SAREMO IL VOSTRO INCUBO!

FB_IMG_1536999669809
Ci siamo! Martedì 18 settembre 2018 allo stadio “Veneziani” di Monopoli, col fischio d’inizio fissato alle ore 20:30, partirà la stagione 2018/2019 del Catania, allenato da mister Andrea Sottil.

Dopo le prime tre partite ufficiali di Coppa Italia, disputate e vinte in ordine contro Como, Foggia e Verona, prende il via il campionato di Serie C.

Dopo le noti vicende legate al blocco dei ripescaggi, nei confronti delle squadre aventi diritto, dapprima con la modifica (alquanto di dubbia liceità) delle Noif e del format del campionato cadetto, ed inseguito con le sentenze Coni e TFN, il Catania con la consapevolezza di essere sul punto di disputare la B, si ritrova in serie C.

Delusione, ingiustizia e rabbia sono i sentimenti che hanno pervaso il cuore e l’animo d’ogni tifoso etneo. Se la delusione, causata dal sistema calcio già marcio, si smaltisce non appena si varcherà l’ingresso del “Massimino”, l’ingiustizia dovrà tramutarsi nel giusto spirito di affrontare ogni gara, e la rabbia dovrà essere l’unica emozione per conquistare una categoria che ci spetta di diritto, che il Catania merita e che bisogna ottenere il prima possibile.

Vi è la piena consapevolezza d’essere superiori a questa categoria. L’obiettivo è più che mai dichiarato. Prendersi ciò che ci spetta: la Serie B.

Si dovrà altresì disputare questa stagione con la giusta determinazione e rabbia agonistica per aver subito un sopruso troppo grande.

“Ammazzare”, perché no, il campionato!

Non regalare nemmeno un centimetro d’erba all’avversario, tentando di abbattere e stabilire nuovi record di categoria dal punto di vista statistico. Per dimostrare che il Catania è tornato, ed è pronto a vendicarsi sul campo.

L’amarezza è tanta, la voglia di veder giocare i rossazzurri lo è ancor di più.

Affrontare come primo avversario della stagione il Monopoli è quasi un monito. Un richiamo al dovere di vendicare la sonora batosta della scorsa stagione per 5-0.

Abbiamo perso la battaglia ma vinceremo la guerra! Sbraniamoli!

(Fonte foto: calciocatania.it)

Ugo Zinna

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania