RIPALLONETTO

33995686_1872447122776035_5981571150361133056_n

É l’uomo della provvidenza, l’attaccante che ha più esperienza nella categoria ed è l’arma in più nelle situazioni più complicate. Francesco Ripa, classe ’85, impiega solo nove minuti dal suo ingresso in campo, al posto di un generoso Davis Curiale, per timbrare il cartellino, nella gara d’andata del playoff fra Feralpisalò e Catania. Lo ho fatto con un morbidissimo e chirurgico lob, approfittando di un goffo disimpegno difensivo, che scavalcava il portiere di casa, Livieri, il quale si trovava leggermente fuori dai pali. La punta di Battipaglia si conferma così attaccante cinico e spietato. Sette le reti messe a segno fra regular season e play-off, tutte realizzate nei secondi tempi e tutte lontano dal “Massimino”. Continua a farsi trovare pronto in tutte le occasioni e quando entra a gara in corso, risulta devastante; infatti tutte le volte che Ciccio Ripa ha segnato subentrando, ha impiegato massimo 23 minuti per realizzare la marcatura. Solo in due occasioni contro Rende e Fondi ha timbrato il cartellino tre volte, partendo fra gli undici titolari.

Nel complesso la gara d’andata fra Feralpisalò e Catania si è conclusa con il risultato di 1-1, giusto per ciò che si è visto in campo, con un Catania propositivo ma sciupone, ed una Feralpisalò conscia del fatto che solo una vittoria casalinga avrebbe potuto avvantaggiarla in virtù del doppio confronto. Il momentaneo gol dell’1-0, dei padroni di casa, al 45’ del primo tempo, su un dubbio calcio di rigore, ha fatto presagire una reazione veemente del Catania, avvenuta solo dopo i decisivi cambi operati da mister Lucarelli. Mazzarani in mezzo al campo, ma soprattutto Caccavallo e Ripa, ristabiliti totalmente dalla defezioni, che li ha visti fuori dal finale di stagione appena conclusosi, devono essere l’arma in più di questo Catania. Il “Massimino”, in vista già dalla prossima gara di ritorno contro la Feralpisalò, dovrà tornare ad essere l’arma in più della squadra.

(Fonte foto: calciocatania.it)

Ugo Zinna

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Corriere – Grassadonia si allontana. Per la panchina del Catania è corsa a due https://t.co/TqKd1HDx9W
Catania_Channel Catania, un bomber accanto a Curiale. Stampa: Arma, Litteri o… https://t.co/dKoW0U3JAr
Catania_Channel Catania, ballottaggio per la panchina. Stampa: Sottil o Drago https://t.co/N5IQ0wChAm
Follow Catania_Channel on Twitter