PUNTO FERMO: PISSERI!

FB_IMG_1488875758652

Andrea Sottil è tornato a Catania. Reduce dalla promozione in B col Livorno, l’ex centrale difensivo degli etnei, ha rinunciato alla cadetteria per sposare la causa rossazzurra.

Il calciomercato è stato, fino ad ora, un successo ed il 29 luglio ci sarà l’esordio del Catania in Coppa Italia per la nuova stagione 2018/2019. Oltre ai nuovi arrivi, bisogna ripartite dalle certezze: Biagianti, Lodi, Curiale, e Pisseri costituiranno la spina dorsale del Catania.

Nato a Parma, il 21 novembre 1991, Matteo Pisseri sarà anche per la nuova stagione il numero uno del Catania. Nonostante abbia sempre indossato la maglia numero dodici, quella che secondo un modello di calcio ormai desueto indossava il portiere di riserva, l’estremo difensore rossazzurro si è dimostrato la vera certezza e sicurezza. La rinascita etnea dovrà partire necessariamente dai punti fermi della squadra, in particolare dall’estremo difensore che ha mostrato sicurezza e conferito equilibrio alla difesa nei momenti cruciali del campionato, anche in occasione dei play-off off contro il Siena. Non dimentichiamo, infatti, il rigore parato a Bulevardi che fece passare in vantaggio temporaneamente il Catania, salvo poi essere estromesso per gli errori dagli undici metri di Blondett e Mazzarani.

L’esperienza di Matteo Pisseri farà la differenza in un campionato assolutamente da vincere. Potrà essere il suo anno e l’anno del Catania.

Ugo Zinna

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Catania, oltre al mancato ripescaggio in B potrebbe arrivare anche la beffa di un Girone C di ferro - ITA Sport Pre… https://t.co/fhwE9H9p8x
Catania_Channel Calcagno (Vice Presidente Aic): "vogliamo che in B e in C non si giochi" | Catanista https://t.co/BwRssbnS48
Catania_Channel La Ternana insiste: "completare i calendari con x, y, z" | Catanista https://t.co/WTUWoiMGVM
Follow Catania_Channel on Twitter