PRIMO POSTO: UNA BATTAGLIA SENZA ESCLUSIONE DI COLPI

FB_IMG_1512379429579

Una battaglia senza esclusione di colpi, destinata comunque a risolversi al rush finale. Lecce, Trapani e Catania: tre squadre, tre piazze ricche di fama e storia, che hanno in comune la voglia di riscatto. Tutte racchiuse nello spazio di tre punti, a venti giornate dal termine della regular season.

Una sorta di mini-campionato, dove il margine di errore sarà minimo e gli scontri diretti potrebbero recitare un ruolo tutt’altro che marginale. In tal senso, il Catania può fare leva sul 3-0 con cui ha battuto i leccesi al “Massimino”, in attesa del match di ritorno che si disputerà a gennaio. Di contro, invece, la sconfitta di Trapani complica non poco la situazione nel raffronto con i granata che, dal canto loro, invece, al momento piangono lo svantaggio nel confronto con il Lecce. Fattori che rendono la matassa ancora più ingarbugliata di quanto possa lasciare intendere la classifica a punti.

Ma in Serie C i calcoli lasciano il tempo che trovano. Ciò che conta è affrontare ogni match con il giusto piglio ed una dose di agonismo superiore all’avversario. Già a cominciare da domenica prossima dove al “Massimino” arriverà il Matera, rinfrancato dalla vittoria sulla Fidelis Andria e a caccia di punti preziosi in prospettiva play-off. Ma, dal canto loro, i rossazzurri sono chiamati a rimettersi in piedi e tornare in carreggiata dopo il tonfo di Trapani. Perché la Serie C non ammette convalescenza, ma impone un immediato reinserimento nella battaglia, senza esclusione di colpi.

(Fonte foto: La Sicilia redazione sport)

Antonio Longo

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Catania, Biagianti in forse. Ritorno al 3-5-2 con Ripa-Curiale in avanti https://t.co/5jpQs9af6X
Catania_Channel Campione d’inverno. Catania e/o Trapani rovineranno la festa del Lecce? https://t.co/zYguBekMg5
Catania_Channel La Sicilia – Catania con Ripa e Curiale https://t.co/RLRxB4xPMk
Follow Catania_Channel on Twitter