PLUSVALENZA BOGDAN: ASTA APERTA!

Bogdan-960x600
Fra le varie operazioni in entrata, ma al momento soprattutto in uscita, il Catania dovrà prendere delle decisioni per il futuro dei tanti etnei che dopo un’annata comunque positiva, che ha visto i siciliani lottare per il vertice della classifica nell’arco dell’intera stagione, hanno suscitato l’interesse di squadre di categorie superiori. Tra questi giocatori, probabilmente ad oggi il più talentuoso, con maggior potenziale e margine di crescita, è Luka Bogdan, difensore centrale croato classe ’96, autore di una stagione superba, condita da trenta presenze in campionato (più quattro nei play-off e una in Coppa Italia di Serie C), 4 reti e 7 cartellini gialli (comunque pochi se si considera la media dei campionati di terza serie e la sua giovane età).
Reduce da varie esperienze anche a livello internazionale, seppur in campionati di minor importanza (Austria, Danimarca e soprattutto Slovenia), Bogdan fu portato in Italia dal Vicenza lo scorso anno, collezionando tuttavia poi solo nove presenze in Serie B (undici totali con la Coppa Italia) e rimanendo svincolato a fine stagione. Fu a quel punto (la scorsa estate ndr) che, per un’intuizione del direttore sportivo del club etneo Argurio e dell’AD Lo Monaco, il giovane croato venne a Catania per rilanciarsi.
Una volta conquistatosi il posto fra i titolari nelle gerarchie di mister Lucarelli, già nei primi mesi chiunque si è reso conto delle indubbie qualità del ragazzo, che sostanzialmente eccelle in quasi tutti i fondamentali di un difensore: abile in marcatura e nel posizionamento, dominante nel gioco aereo grazie ai suoi 195 cm di altezza (che lo rendono pericoloso anche nei calci d’angolo offensivi), piedi buoni per il suo ruolo e infine, nonostante l’alta statura, è dotato anche di una velocità importante, che si manifesta non tanto nello scatto quanto nella progressione.
Fatte queste dovute premesse, in ottica mercato al momento per Bogdan si sta scatenando una vera e propria asta: diretti interessati sono soprattutto club italiani di Serie A e B, ma non mancano richieste all’estero. Per citarne alcune, di cui si parla in questi giorni, in A sembra forte l’interesse di Atalanta, Fiorentina, Sampdoria e Sassuolo, non a caso tutti club sempre attenti alle giovani promesse. Addirittura c’è chi parla anche della Juventus interessata al ragazzo, che potrebbe impostare un’operazione mirata a bloccare il giocatore per poi girarlo in prestito in qualche squadra di A o di B, in modo da fargli completare il suo processo di maturazione. Fra i club di Serie B, invece, si registrano gli interessamenti di Brescia e Salernitana (con quest’ultima al momento in forte pressione), mentre all’estero, l’Everton negli scorsi mesi aveva chiesto informazioni, così come alcune squadre tedesche e inglesi.
Insomma, al momento ancora non si possono fare previsioni certe sul futuro del giovane croato, se non che certamente non indosserà più la maglia rossazzurra nella prossima stagione, a meno che il direttore Lo Monaco riesca ad impostare un’operazione con una cessione a titolo definitivo, ma con un altro anno in prestito al Catania. Ipotesi comunque difficile visto che il calciatore vorrà sin da subito misurarsi in una categoria superiore. Più probabile che venga ceduto alla migliore offerente, soluzione gradita anche dal giocatore che avrà sempre l’ultima parola in merito. Di sicuro, per il Catania si tratterà di una grande plusvalenza, forse l’unica o comunque una delle poche di questi anni, un po’ come quelle che contraddistinguevano gli etnei nelle annate in Serie A con i vari Vargas, Martinez e Gomez. Si attendono sviluppi!
Marcello Mazzari

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Ex – Maxi Lopez va in Brasile: “Grazie a tutti, l’Italia sarà sempre casa mia” https://t.co/mKiugewJii
Catania_Channel TuttoC – Giannone lascia il ritiro del Pisa https://t.co/NMxBInmeDq
Catania_Channel Lo Monaco: “Di Grazia? Incedibile ma chi non rinnova resta in tribuna…” https://t.co/6RV75kPVQK
Follow Catania_Channel on Twitter