PLAY-OFF, PRIMO TURNO NAZIONALE: I RISULTATI

photo_2018-05-21_00-36-23 (2)

“Favorito”, almeno in questa prima fase nazionale degli spareggi promozione, non fa certo rima con “vincente”. Lo sanno bene le terze classificate di ogni girone che, a dispetto del miglior piazzamento durante la regular season, vengono tutte sconfitte e saranno obbligate, pertanto, a rimediare nelle partite di ritorno.

Continua nella serie positiva il Cosenza che, dopo aver eliminato Sicula Leonzio e Casertana, piega anche un avversario ben attrezzato come il Trapani di Calori. Dopo un primo tempo avaro di emozioni, la gara cambia nei secondi 45 minuti: i rossoblu vanno in rete al 53′ con Tutino, poi raddoppiano al 79′ con Okereke. Solo in pieno recupero i granata riescono ad accorciare fissando il risultato sul 2-1 finale.

Sconfitta sempre per 2-1 anche la terza classificata nel girone B, la Sambenedettese, in casa di un Piacenza che si dimostra ancora una volta avversario ostico. Dopo il vantaggio degli ospiti, i biancorossi ribaltano la gara già nel primo tempo: al 20′, dopo la rete di Miracoli, i piacentini prima pareggiano su una punizione di Silva, poi completano la rimonta grazie a un colpo di testa di Bini.

Perde anche il Pisa in casa della Viterbese, che vince grazie a un colpo di testa di Sini al 34′ minuto. La gara vive in gran parte di fiammate da entrambe le parti, e solo nel quarto d’ora finale gli ospiti si spingono in avanti in un forcing che però si rivela sterile.

Infine, scivola in casa la Feralpisalò che va addirittura sotto per 3 reti contro l’Alessandria: i lombardi riescono ad accorciare solo sul finale, mettendo a segno due gol fondamentali in vista della partita di ritorno.

Serie C Playoff: tutti i risultati del primo turno della fase Nazionale:

Piacenza-Sambenedettese 2-1

Viterbese-Pisa 1-0

FeralpiSalò-Alessandria 2-3

Cosenza-Trapani 2-1

Juve Stabia-Reggiana 0-0

Da ricordare che non vale in questa competizione la regola europea per la quale il gol fuori casa ha un maggior valore rispetto a quello tra le mura amiche. In questo caso, a parità di reti tra andata e ritorno, passerà al turno successivo la squadra che ha ottenuto il miglior piazzamento durante la regular season.

Simone Caffi

 

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel La Sicilia – Lodi, 150 partite con la luce sempre accesa https://t.co/uNkAiA7AtS
Catania_Channel «Catania condannato da episodio, col Trapani gara decisiva»: Noi con la voce https://t.co/LaWBvVLwRr
Catania_Channel Rimpianto Marotta a La Sicilia: "Mi sono divorato il gol del 2-0. Colpa mia..." https://t.co/0X2stMU1db
Follow Catania_Channel on Twitter