PLASMATI PRENDE PER MANO IL CATANIA

plasmati

Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare. Una frase celebre che ben si addice a tracciare un profilo di Gianvito Plasmati, ultimo baluardo di quella vecchia guardia dal cuore grande, dove la maglia a strisce rossazzurre non era solo un indumento da indossare, ma qualcosa di molto di più.

Un legame indissolubile quello tra il Catania e Plasmati, a tal punto da portare ad un ritorno di fiamma nell’estate 2015, dopo quattro anni di “esilio” trascorsi tra Serie B e Football League Two. E ancora oggi, nonostante le trentatré primavere sul groppone e i numerosi infortuni che lo hanno messo fuori gioco nel corso della stagione, l’attaccante lucano continua a contraddistinguersi come classico bomber di razza in grado di togliere le castagne dal fuoco nei momenti cruciali della partita. Quelli che non di rado coincidono con la cosiddetta “zona cesarini”. Era già accaduto nel derby con l’Akragas nel girone d’andata, che vide i rossazzurri strappare un pareggio in extremis proprio grazie ad una prodezza del centravanti. Una storia che si è ripetuta nella trasferta di Cosenza, quando tutto sembrava perduto. E adesso, ultimo in ordine di tempo, ma non certo di importanza, il gol che ha regalato al Catania i 3 punti contro la Lupa Castelli Romani. Un’inzuccata che potrebbe rivelarsi decisiva nella cavalcata verso la salvezza.

Grazie alle 3 reti collezionate in questo campionato, il bomber di Matera ha così raggiunto il suo record personale di segnature in maglia rossazzurra nell’arco di una stagione sportiva. Ma, se il passato lascia il tempo che trova, adesso è il momento di pensare al futuro. Ad attendere il Catania c’è un finale thriller dove ogni punto può risultare decisivo per evitare lo spettro della retrocessione. Quattro battaglie al cardiopalma nelle quali l’apporto di un Plasmati al top rappresenta una risorsa non indifferente. Perché, in fondo, è proprio adesso che il gioco si fa duro.

Antonio Longo

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel TuttoC – La Vibonese sulle tracce di Francesco Ripa https://t.co/Ly9T6Rzi4J
Catania_Channel Torre del Grifo – Tra oggi e domani due nuovi aggregati al gruppo, ecco chi… https://t.co/QfB1ZBb3OR
Catania_Channel Il Catania batte 11-0 l’Equipe Jonica: in gol i nuovi acquisti Angiulli, Silvestri e Calapai https://t.co/8CnxP480jk
Follow Catania_Channel on Twitter