NONA GIORNATA: CAMBI DA CAPO A CODA

il_catania_ritrova_i_tre_punti_il_foggia_ferma_la_casertana

In attesa del derby pugliese tra Lecce e Monopoli, Juve Stabia e Catania concludono le partite della domenica. Ancora una volta la classifica del girone C di Lega Pro muta da capo a coda: il Messina ha perso il primato a causa della sconfitta – la prima in campionato – rimediata a Foggia, in favore della Casertana, che ha superato di misura il Benevento ed apre la graduatoria con 18 punti. In coda, torna il Catanzaro che, sconfitto in casa dal Matera, rimane a 5 punti.

In questa nona giornata, al netto del posticipo, si contano tre pareggi: 1-1 tra Castelli Romani e Akragas e tra Martina Franca e Melfi; Paganese e Cosenza, invece, non si fanno male e concludono a reti bianche. Le vittorie interne sono di Casertana, Foggia e, purtroppo, Juve Stabia, che a tempo scaduto sigla il 2-1 ai danni dei rossazzurri. Così, Pancaro non trova il riscatto contro la sua ex squadra ed il Catania rimane a quota 8 punti in classifica – insieme al Melfi­ – al di sopra della zona più calda della graduatoria. L’unica vittoria esterna del week-end è vantata dall’Ischia, sul campo della Fidelis Andria.

Insomma, la classifica rimane relativamente corta, considerando che è tutta rinchiusa in tredici punti e che di settimana in settimana le squadre cambiano posizione come carte mescolate  in un mazzo da gioco. Inoltre, il derby di oggi che si giocherà a Lecce non rivoluzionerà in modo decisivo l’andamento delle diciotto squadre. Pertanto non risulta difficile pensare (e sperare) che il Catania possa continuare la sua scalata fino ai primi posti, dove dimostra di meritare la permanenza, poiché aggiungendo i nove punti di penalizzazione agli otto effettivi, sarebbe secondo a una sola distanza dalla vetta. La prossima partita avrà luogo al “fortino Massimino” e sarà una rivincita contro l’Akragas di Legrottaglie, che ha eliminato i rossazzurri in Coppa Italia, ma sembra continuare la corsa in campionato col freno tirato.

Giuseppe Mirabella

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel 2° puntata Corner ospite Lucarelli https://t.co/PyQepNOYx0
Catania_Channel NewsCatania – Tedeschi il più utilizzato; Blondett col contagocce https://t.co/3l9yJEI4NE
Catania_Channel Serie C: pirotecnico 3-3 tra Trapani e Catanzaro https://t.co/d8YUhv0m4A
Follow Catania_Channel on Twitter