MAZZARANI: LA SERIE B E IL RINNOVO!

Mazzarani-2

Andrea Mazzarani e la Serie C. Due mondi completamente opposti visto le qualità tecniche di un giocatore nato per calcare certamente palcoscenici migliori. Eppure, nonostante le numerose richieste dalla B, la scorsa estate il centrocampista romano ha scelto di continuare a sposare la causa Catania. 

Adesso, a poco più di due mesi dalla scadenza naturale del suo contratto, iniziano a rincorrersi le voci su quale potrebbe essere il suo futuro. Nella recente conferenza stampa post Akragas, il 32 rossazzurro ha preferito mettere da parte l’argomento ponendo le questioni di squadra ad ad un piano superiore rispetto alle questioni personali. La sensazione è che le sue scelte in ottica futura dipendano molto da quelle che saranno le sorti del Catania.

È chiaro che la Serie B (se non qualcosa di più) sarebbe la categoria ideale per il ventottenne ex Modena, diventato nel tempo una pedina inamovibile nel centrocampo a 3 di mister Lucarelli. La scelta di schierare lui e Lodi in posizione di mezzala si è spesso rivelata letale per gli avversari, incapaci di contenere l’estro e l’imprevedibilità dei due. D’altra parte, pochi in questa Serie C possono disporre di una tale fertilità di talento, certamente arma da sfruttare per il raggiungimento dell’obiettivo promozione.

Fonte foto: calciocatania.it

Antonio Longo

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Torre del Grifo – Riscaldamento e lavoro fisico nella sessione odierna – News Catania https://t.co/ZJqzDSSWVU
Catania_Channel Catania – Un pareggio ogni cinque partite – News Catania https://t.co/ISEbr5H6SO
Catania_Channel NewsCatania – Pisseri, un gol subìto ogni 100 minuti – News Catania https://t.co/TvRpVJNePz
Follow Catania_Channel on Twitter