MATERA, NESSUNA SCONFITTA DAL 25 OTTOBRE

matera

Domenica pomeriggio il Matera sarà impegnato al “Massimino”contro un Catania assetato di riscatto . I lucani  attualmente occupano la sesta posizione in classifica con 29 punti. Proprio loro, infatti, fanno da spartiacque tra le squadre in lotta per un posto neii play-off ed il centro classifica .

I biancazzurri  guidati da Pasquale Padalino, allenatore con moltissima esperienza nei campionati cadetti, nelle ultime cinque partite hanno collezionato quattro vittorie contro Ischia Isolaverde, Lupa Castelli Romani, Monopoli , Akragas e un pareggio con la Fidelis Andria.

La cronostoria dei biancazzurri mette in luce la molteplice rifondazione della società, più volte fallita e rinata tra il 1933 ed il 2012 . Gli almanacchi però fanno emergere che i lucani, neopromossi, al termine del campionato scorso hanno conquistato il diritto a partecipare ai play-off di Lega Pro, grazie al terzo posto ottenuto in regular season, in seguito ad un eccellente girone di ritorno. Il primo avversario designato è il Pavia, che viene superato in casa per 2-1. In semifinale il Matera incontra il Como; il match di andata, giocato in Lombardia termina 1-1 con le reti di Ganz per i lariani e Carretta per i lucani. Il ritorno allo Stadio XXI Settembre – Franco Salerno, davanti ad oltre seimila spettatori, termina con lo stesso risultato dell’andata; i calci di rigore vedranno tuttavia prevalere il Como, che dunque conquista l’accesso alla finale.

Tra i punti di forza del Matera non si può non citare il pilastro difensivo Giovanni Di Lorenzo, sempre sceso in campo durante questa stagione. A mettere in pensiero mister Pancaro, però, sarà la linea mediana dei lucani composta da De Rose e Armellino, quest’ultimo autore di tre gol in 17 presenze e capocannoniere della squadra. Non sbarcherà a Catania il difensore biancazzurro Piccinni, che lunedì sera contro la Fidelis Andria ha ricevuto il quinto cartellino rosso del suo campionato. Senza dubbio si tratta di un’assenza importante, visto che il difensore ex Vicenza è un vero e proprio perno della retroguardia biancazzurra contribuendo a sancire il Matera, la seconda miglior difesa del campionato.

Il campo, come sempre, dirà la sua, ma senza alcun dubbio mister Pancaro motiverà gli etnei nel miglior modo per conquistare tre punti importanti.

Fabio Maria Scalzo

 

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Ex – Avvio terribile di Lucarelli al Livorno https://t.co/fR7CKcofVd
Catania_Channel Girone C – Terza giornata: cada ancora la Casertana, Trapani a punteggio pieno https://t.co/haB0XXi3R1
Catania_Channel Catania, ufficiale l’esordio contro il Rende: confermata anche la giornata successiva https://t.co/9sqX5wVcxO
Follow Catania_Channel on Twitter