LO MONACO È GIÀ SUL MERCATO

1478816141357.jpg--serie_c__lo_monaco_annuncia_semenzato___sta_per_firmare_per_il_catania_

Al 56° minuto di Catania-Matera, Di Grazia provava a saltare invano il terzino sinistro della formazione ospite, che recuperando palla faceva partire un contropiede che sarebbe culminato da lì a poco con la rete del provvisorio 0-1. Il vantaggio della formazione allenata da Auteri è stato frutto essenzialmente di tanti errori in una sola azione della compagine rossazzurra.

Il centrocampo del Catania, sul gol di Sartore, stentava a ripiegare e sul risultato di 0-0 sembrava ancora più assurdo concedere un contropiede in quel modo. Il gioco corale dei padroni di casa, fin qui apprezzato, latitava. L’unico calciatore che fungeva da protezione alla difesa etnea era Lodi, che si trovava comunque in posizione di regista avanzato e che non faceva in tempo a recuperare. Aya, il centrale difensivo, attendeva sin troppo il ripiegamento di Bogdan, permettendo la giocata all’esterno d’attacco del Matera, che faceva partire un destro non irresistibile che si infilava alle spalle del primo palo della porta difesa da Pisseri, anche lui non esente da colpe. Curiale, bomber e vero attaccante di questa formazione, ristabiliva la parità in campo.

Gli infortuni di Lodi e Russotto, durante quest’ultimo match, rendono ora ancora più preoccupante la situazione per mister Lucarelli, il quale deve anche fare i conti con il recupero in forse di Biagianti. Sembra un Catania propositivo, ma molto stanco. Per il prossimo incontro di campionato sarà un centrocampo.

Il tecnico rossazzurro, infatti, dovrà ricorrere a Fornito e Bucolo in un settore che risulta nevralgico per lo sviluppo del gioco, alla luce dell’ultima prestazione. Bisogna chiudere al meglio questo 2017, in vista anche delle due trasferte consecutive contro Rende e Fondi, per un intervento sul mercato che sembra inevitabile. Una mezzala, che faccia rifiatare il centrocampo composto da Biagianti e Caccetta, ed un centrocampista offensivo, che possa ovviare all’infortunio di Russotto ed alle ultime prestazioni in ombra di Di Grazia e Mazzarani, sembrano essere le priorità, per la prossima finestra di mercato, nella mente dell’ A.D. Pietro Lo Monaco.

Ugo Zinna

 

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Monopoli-Catania 0-0: le pagelle degli etnei https://t.co/BbXCdalRk5
Catania_Channel STENTA L'ATTACCO, VINCE LA STANCHEZZA: BUON PUNTO A MONOPOLI - Catania Channel https://t.co/kPSi3oV87U
Catania_Channel Catania, stanchezza e traversa: un punto in più. Sabato si gioca? https://t.co/XZ25PyHRK7
Follow Catania_Channel on Twitter