L’INSTANCABILE NUNZELLA

l_instancabile_nunzella

Tutti utili e nessuno indispensabile. O, se vogliamo, tutti indispensabili. Questo uno tra i più significativi dati trapelati dalle prime sette uscite del Catania versione 2015/2016, che ha fatto del turnover uno dei suoi marchi di fabbrica. Tuttavia, minutaggio alla mano, tra gli uomini di mister Pancaro, ce n’è uno che fino adesso è rimasto immune da tale principio. Stiamo parlando del terzino sinistro Leonardo Nunzella, una tra le più liete sorprese di questo inizio di stagione.

L’alto rendimento è certamente uno dei motivi per cui il tecnico calabrese abbia sempre dato fiducia all’esterno ex Lanciano. Ma è altresì importante sottolineare come in quel ruolo di fatto non esista una valida alternativa, considerando che il giovane Ramos non sia stato inserito nella lista dei 25 e che Parisi, pur adattabile a sinistra, dia il meglio di sè nel ruolo di terzino destro.

Nunzella, dal canto suo, è stato bravo a far di necessità virtù. Un vero e proprio motorino con tanto di batterie duracell all’interno. Ma non solo. Il terzino pugliese si è distinto anche per delle notevoli qualità tecniche messe in mostra durante le numerose sortite offensive che lo hanno visto protagonista, con pregevoli cross indirizzati a Calil e compagni. Un giocatore completo con degli enormi margini di miglioramento. D’altra parte, l’età è dalla sua parte. Nunzella, infatti, è un classe 1992. Ciò nonostante, sul suo curriculum può già vantare undici presenze in Serie B con la maglia del Lanciano, squadra da cui il Catania lo ha acquistato.

L’approdo nella serie cadetta è preceduto da una positiva annata tra le fila della Paganese nella stagione 2012/2013. In Campania, infatti, colleziona ben 27 presenze consacrandosi come uno dei migliori prospetti del campionato di Lega Pro. Le prestazioni del giocatore non sono sfuggite agli occhi della tifoseria etnea che lo ha già battezzato come uno dei nuovi idoli, accompagnando con assordanti boati le sue innumerevoli scorribande offensive, nonché i suoi prodigiosi recuperi difensivi.

Antonio Longo

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Torre del Grifo – Domani Lo Monaco in conferenza stampa https://t.co/tr4Ef4wYyo
Catania_Channel CATANIA: UNA SQUADRA SENZ'ANIMA - Catania Channel https://t.co/qFxl5OaCq7
Catania_Channel #MaiNaGioia: Il calvario dei tifosi del Catania. Zero colpe, solo dolori da 4 anni https://t.co/qqwCZvRewk
Follow Catania_Channel on Twitter