LEGA PRO: FRA NUMERI DISASTROSI E SQUADRE NON ANCORA ISCRITTE

lega_pro
L’abbiamo detto più volte: in Lega Pro qualcosa non funziona. E non lo affermiamo per puro spirito di opposizione, ma dopo aver analizzato a fondo le comuni entrate ed uscite dei club partecipanti. Le imposte, in particolare, spesso non vengono coperte da parecchie squadre che non riescono a coprire le spese nemmeno al netto dei diritti tv, davvero miseri. Così si innesca un circolo vizioso di penalizzazioni o addirittura fallimenti delle compagini, a volte storiche come Venezia, Varese o Reggina. Sono 240 i punti di penalizzazione e 28 i fallimenti cumulati nei 5 anni di Lega Pro, che anche quest’anno non farà sconti a qualche club meno ricco.
La prima vittima della nuova stagione è il Bellinzago, neopromossa che lascia alla Caronnese seconda in classifica il posto tra i professionisti. Tante invece le vicende che coinvolgono altre squadre di Lega Pro di cui non conosciamo ancora il finale. A cominciare da quella che riguarda il Martina Franca, che al momento non ha ancora pagato l’iscrizione. Da quando patron Tilia è andato via è apparso infatti ogni giorno più complicato pronosticare un futuro positivo per il club. Lanciano, Carrarese, Lucchese e Paganese sono invece già iscritte al torneo, ma restano in attesa dei responsi della Covisoc. Molto difficili da risolvere i problemi che affliggono Arezzo, Pavia e Prato, che non hanno rispettato alcune scadenze vincolanti. Risulta invece regolarmente iscritto il Catania, che comunque andrà incontro a settimane di profondo rinnovamento societario, tra un magnate messicano pronto a spendere una fortuna per acquisire i rossazzurri ed un proprietario che pare preferisca non vendere. Almeno per adesso.
Carlo Maria Castiglione

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Gds – Curiale e Mazzarani in attacco per il Catania https://t.co/UkmElURhzx
Catania_Channel Catania, Biagianti in forse. Ritorno al 3-5-2 con Ripa-Curiale in avanti https://t.co/5jpQs9af6X
Catania_Channel Campione d’inverno. Catania e/o Trapani rovineranno la festa del Lecce? https://t.co/zYguBekMg5
Follow Catania_Channel on Twitter