INIZIA LA BATTAGLIA: SARÀ LUCARELLI L’ALLENATORE DEL RILANCIO?

image

I più nostalgici lo ricordano come il classico bomber d’altri tempi. Spirito di sacrificio, attaccamento alla maglia ed innato senso del gol. Queste le principali doti di Cristiano Lucarelli, uno di quelli cresciuti a pane e calcio. Venti anni ad alti livelli, conditi da più di 200 reti.

Esperienze importanti, che hanno fatto da preludio alla carriera da allenatore intrapresa nel 2012 alla guida degli Allievi del Parma. Un bagaglio non indifferente, un po’ sulla scia dei vari Simeone e Montella (non due a caso) che partendo dalla loro esperienza da calciatori hanno posto le basi per una grande carriera da allenatori. È forse questa una delle principali motivazioni che hanno spinto il direttore Pietro Lo Monaco a scegliere il quarantenne Cristiano Lucarelli in qualità di nuovo tecnico del Catania.

Ma non solo. A favore del mister livornese gioca anche una più che discreta conoscenza della categoria, maturata grazie alle esperienze alla guida di Perugia, Viareggio, Pistoiese, Tuttocuoio e, per ultima, Messina. Parentesi non tutte fortunate per la verità, ma che hanno certamente contributo a delineare un profilo di tecnico ben avvezzo alle dinamiche di un campionato come la Serie C.

Non da sottovalutare, inoltre, l’ideologia tattica. Come più volte da lui stesso dichiarato, Lucarelli è un assoluto fautore di un 4-3-3 offensivo, all’insegna di grinta e aggressività. Il 4-3-3, proprio lui, storico marchio di fabbrica del Catania targato Pulvirenti-Lo Monaco, fonte di non poche soddisfazioni, soprattutto nella massima serie.

Una volta scelta la guida, adesso, è tempo di costruire il nuovo Catania formato 2017/ 2018. Una squadra che si presenta ai nastri di partenza con la nomea di una tra le favorite, con una piazza le cui pressioni crescono di giorno in giorno. Una sfida non da poco per il buon Cristiano, uno che, negli ultimi venticinque anni, di battaglie ne ha combattute e vinte tante.

Antonio Longo

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Gazzetta – Lodi e le differenze tra Serie A e Serie C https://t.co/Qi3v3oKRaK
Catania_Channel Catania, arrestato ex calciatore con passato in Serie A - ITA Sport Press https://t.co/NzcGL6xiJJ
Catania_Channel GdS – Catania, da un derby all’altro: sabato c’è la Leonzio https://t.co/Z14vUDdKqM
Follow Catania_Channel on Twitter