È DAVVERO FINITA “L’ERA COSENTINO”?

Pablo-Cosentino

Sembra essere giunta al capolinea l’avventura rossazzurra del centrocampista argentino Gonzalo Piermarteri. Sono sempre più insistenti, infatti, le voci che danno il ventiduenne di Cordoba in procinto di rescindere il contratto che lo lega al club di via Magenta.

Un’assenza di cui, per la verità, in pochi si accorgeranno. Piermarteri, infatti, è all’unanimità riconosciuto come una tra le più clamorose meteore mai transitate ai piedi dell’Etna. Ancor più se si pensa che a portarlo in maglia rossazzurra fu Pablo Cosentino, il quale lo presentò come un talento dalle doti sopraffine. Requisiti di cui si è visto poco o nulla.

Con l’addio di Piermarteri, che rappresenta proprio l’ultimo “baluardo” dell’era Cosentino, scompare definitivamente ogni traccia di una tra le gestioni meno apprezzate in terra etnea. Anche se gli strascichi di natura economica sono ancora tutt’altro che archiviati, con il direttore Lo Monaco sempre al lavoro per risolvere le varie situazioni pendenti e riprogrammare un futuro ad alti livelli.

Antonio Longo

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Giornata rossazzurra 9 anni dopo: storia di vittorie, pareggi, arbitri sensibili https://t.co/JwJDFozPQU
Catania_Channel Gazzetta – Catania, Marchese preferito a Porcino https://t.co/ILrkzkafW6
Catania_Channel Catania, Lucarelli passa al 3-5-2? Stampa: La carica dei 17.000 rossazzurri https://t.co/7JoKGPpREy
Follow Catania_Channel on Twitter