IL DODICESIMO UOMO IN CAMPO È TORNATO!

stadiocibali

Il dodicesimo uomo in campo. Protagonista di mille battaglie. Artefice di mille vittorie. Proprio lui. Quello che a un certo punto sembrava essersi perso per strada e ora sembra essere intenzionato a far tremare nuovamente gli spalti del “Massimino”. Un assaggio niente male lo si è avuto durante la partita di coppa Italia contro la Sicula Leonzio, quando al minuto sessantasette i rossazzurri, dopo essere stati sotto di due gol, riuscivano ad accorciare le distanze grazie a Davis Curiale.

Da quel momento i 4mila del “Massimino” diventavano gli assoluti protagonisti del match. Una vera e propria forza trainante per i ragazzi di mister Lucarelli, una marcia in più che ha contribuito in maniera decisiva al ribaltone finale. Un segnale forte quello proveniente dalla piazza, che ha ancora una volta dimostrato quanto sia forte l’attaccamento a questi colori. Nonostante le delusioni degli ultimi anni. Eppure la voglia di tornare nel calcio che conta è tanta. Lo dicono i fatti, lo dicono i numeri. Gli abbonati, in aumento rispetto alla scorsa stagione, ne sono una prova tangibile.

E chi conosce la piazza etnea sa bene quanto questa sia in grado di fare la differenza quando e dove conta. Soprattutto in un contesto come quello della Serie C, che poco ha a che fare con la città di Catania.

Antonio Longo

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel TLP – flop Schirru in Catania-Fidelis Andria. Il rigore… https://t.co/FN6Q10VGx5
Catania_Channel Clausi (Cosenza Channel) a NC: “Situazione surreale; clima di indifferenza attorno alla squadra” https://t.co/U3NnjOh3Fl
Catania_Channel BIGLIETTI- Prevendita Catania-Monopoli https://t.co/ExSwdrlEqR
Follow Catania_Channel on Twitter