CATANIA TERZULTIMO, CASERTANA IN PRIMA POSIZIONE COL TRIPLO DEI PUNTI

il_catania_ritrova_i_tre_punti_il_foggia_ferma_la_casertana

Al tramonto della decima giornata, la classifica del girone C di Lega Pro prende sempre più forma e dà le prime conferme su questo campionato.

Nel corso di questa giornata non ci sono state moltissime sorprese: i nove incontri sono stati abbastanza equilibrati e fanno registrare quattro pareggi, quattro vittorie casalinghe ed una sola vittoria esterna. È proprio il Messina l’unica squadra a vincere lontano dal proprio campo; lo fa per 2-0 ai danni del Melfi. Oltre al pareggio tra Catania e Akragas nel derby del “Massimino”, pareggiano con lo stesso risultato (1-1) Ischia e Foggia. I pareggi a reti bianche sono quelli tra Matera e Juve Stabia e tra Monopoli e Andria. Trionfano, oltre alla Casertana, il Cosenza (2-0 sulla Lupa Castelli Romani), il Benevento (1-0 ai danni della Paganese) e il Catanzaro (2-1 sul Lecce).

Per la seconda settimana consecutiva, quindi, la graduatoria è aperta dalla Casertana che, battendo il Martina Franca, totalizza 21 punti. Segue a testa bassa il Messina, che sembra arrivare al derby di domenica prossima con la massima carica, mentale e fisica. L’altra siciliana che qualche settimana fa era in testa, l’Akragas, perde terreno e si piazza a 15 punti, in compagnia del deludente Lecce. Chiude il Martina Franca con 5 punti. Per leggere il nome del Catania bisogna scendere fino alla terzultima posizione, dove risiede con “soli” 7 punti.

In effetti pensare che i rossazzurri abbiano “solo” 7 punti effettivi suscita qualche rammarico ricordando che, la scorsa settimana, la giustizia sportiva ha aggiunto altri 2 punti alla già pesante penalizzazione dei 9 stabilita ad inizio campionato. Senza tale penalizzazione la situazione in classifica sarebbe migliore e, senza dubbio, migliorerebbe anche il carattere degli uomini in campo. La prossima partita sarà particolarmente delicata, sia per il momento che stanno attraversando Catania e Messina, sia per le emozioni di rivivere un derby che, in Sicilia, manca da nove anni.

Giuseppe Mirabella

 

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel NewsCatania – Ripa ed il suo passato con le “vespe” da 67 presenze https://t.co/pE8Y0iKA1O
Catania_Channel Ex – Caserta ed il Catania: un profondo legame, con un’ombra onnipresente https://t.co/qJ3yRKG4dL
Catania_Channel NewsCatania – Il rendimento della Juve Stabia in casa https://t.co/EsnrmbbHi1
Follow Catania_Channel on Twitter