CATANIA, RIGOLI: “PER DOMANI MASSIMA DETERMINAZIONE. BIAGIANTI OUT, MAZZARANI RECUPERATO”

15202617_10211453621125992_108776347998027428_n

Manca ormai poco a Catania-Vibonese, sfida importante per la squadra rossazzurra, chiamata al riscatto dopo la sconfitta rimediata contro la Virtus Francavilla. A Torre del Grifo, nella classica conferenza stampa di vigilia, l’allenatore etneo Pino Rigoli ha riposto così alle domande dei cronisti presenti: “Le scelte di formazione contro il Francavilla? È stato deciso tutto in settimana, durante il lavoro in allenamento ho fatto queste scelte. Abbiamo voluto dimenticare in fretta questa partita, archiviandola martedi e non mercoledì come di consueto facciamo. Chi non ha giocato è rimasto fuori perché non l’ho visto al 100% come sempre. E’ stata una partita strana, venivamo da una settimana eccellente per via degli ottimi risultati conquistati in precedenza. Ci è mancato forse l’aspetto nervoso, ci siamo cullati un po’ troppo sulla nostra superiorità numerica. Biagianti out domani? Ci dispiace non figuri tra i disponibili, ma giochiamo in 11 e quindi chi lo sostituirà sono sicuro farà bene. Mazzarani ha fatto differenziato negli ultimi giorni per un’infiammazione ma si è allenato col gruppo ed è a disposizione. Per domani ho un dubbio tra Djordjevic e Parisi, ma in difesa posso contare su elementi di grandissimo livello.

“La Vibonese è un avversario complicato, hanno calciatori che possono darti fastidio in qualsiasi fase del match. Noi però li affronteremo con la solita determinazione. Dovremo giocare come se stessimo affrontando il Lecce o la Juve Stabia. Cosa ci manca in trasferta? E’ una bella domanda, credo manchi la consapevolezza nei propri mezzi. Siamo dispiaciuti perchè abbiamo dilapidato un bel po’ di punti che ci avrebbero permesso di essere molto più in alto in classifica. Credo fermamente che, se abbiamo intenzione di fare un campionato di un certo livello, dobbiamo iniziare a vincere anche fuori casa.La società e anche tifosi straordinari come i nostri meriterebbero successi anche lontano dal “Massimino”. Il mercato di gennaio? Nel caso in cui il direttore pensi manchi qualcosa, che ben vengano rinforzi”.

Daniele D’Alessandro

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Il Catania firma un'istanza indirizzata a Giorgetti | Catanista https://t.co/Jr1dNXbsFF
Catania_Channel Istanza di 6 club al Governo: "Ci reintegri in Serie B" - https://t.co/4qAtgzGT50 https://t.co/Odd6QjfDBs
Catania_Channel Settore Giovanile – Rinviate le partite di Under 15 e Under 17 contro la Vibonese https://t.co/lB6iPV7Ju0
Follow Catania_Channel on Twitter