Il CATANIA GIOCA, IL SIENA SEGNA: AL “FRANCHI” È 1-0

timthumb

Rammarico e amarezza. Ma anche consapevolezza di avere le carte in regola per poter ribaltare il verdetto. Sono queste le sensazioni lasciate in eredità dalla gara di andata della semifinale playoff tra Siena e Catania. La sconfitta di misura maturata al “Franchi” è senza dubbio ingenerosa nei confronti dei rossazzurri, in assoluto controllo del match per quasi tutti i 90 minuti.

Lucarelli mischia le carte rispetto agli undici scelti contro la FeralpiSalò: fuori Lodi, Barisic e Curiale; dentro Mazzarani, Esposito e Ripa. La trama della partita è chiara sin dall’inizio: i rossazzurri impongono il loro predominio territoriale ma fanno fatica a trovare il guizzo vincente. Un leimotiv costante che si protrae fino a metà del secondo tempo, chiave di volta del match. Al 70°  è un cross apparentemente innocuo proveniente dalla trequarti di sinistra a trovare impreparato Pisseri che manca clamorosamente l’uscita; ne approfitta così Marotta che di testa buca la porta rossazzurra.

Un gol tanto fortuito, quanto inaspettato, che costringe Lucarelli a spostare in avanti il baricentro dei suoi, lasciando terreno fertile ai contropiedisti bianconeri (che però si confermano incapaci di creare trame degne di nota). Ma, ancora una volta, nonostante l’inserimento dell’artiglieria pesante, ai rossazzurri manca quel briciolo di cattiveria in più per creare seri pericoli dalle parti del portiere Pane. E così il trascorrere dei minuti sancisce quella che rappresenta una vera e propria beffa per il team etneo. Il gol fallito da Curiale per pochi centrimetri al ruch finale è l’emblema della serata del Catania.

Una sconfitta non facile da digerire, che lascia tuttavia in eredità segnali positivi in vista della gara di domenica prossima, nella quale sarà fondamentale ritrovare cattiveria e concretezza dei giorni migliori. Stavolta senza se e senza ma.

Antonio Longo

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel CAOS B, NESSUN RICORSO PER ORA? | Catanista https://t.co/7uiMhD0IHE
Catania_Channel Caos ripescaggi, si lavora per i ricorsi, intanto Salvini: "Seguiamo la vicenda con attenzione" -… https://t.co/HvTjIuQJ8T
Follow Catania_Channel on Twitter