CATANIA, FESTEGGIARE I 70 ANNI CON LA VITTORIA

settanta

La festa per i settant’anni, il derby di Sicilia con l’Akragas, la necessità di vincere per eliminare del tutto l’iniziale penalizzazione, saranno preludio di un grande match al “Massimino”.

Il Catania, obbligato ad ottenere quella vittoria che manca dalla prima giornata di campionato, confermerà in campo “i migliori 11″, con Djordjevic, squalificato, che verrà sostituito da Parisi.

L’Akragas, invece, scenderà in campo con gli ultimi undici che hanno vinto meritatamente contro la Virtus Francavilla.

Le formazioni che dovrebbero scendere in campo sono le seguenti:

Catania: Pisseri, Nava, Gil, Bastrini, Parisi, Scoppa, Biagianti, Silva, Russotto, Paolucci, Calil.

Akragas: Pane, Scrugli, Russo, Pezzella, Carillo, Zanini, Marino, Carrotta, Salandria, Gomez, Cocuzza.

L’Akragas torna a Catania dopo la sconfitta rimediata in Coppa Italia, nella quale aveva ben impressionato per trame tattiche ed organizzazione in campo.

Come dichiarato in conferenza dall’allenatore Di Napoli e dal difensore Carillo, la squadra agrigentina verrà a fare la sua partita, convinta dei suoi mezzi ed a testa alta.

Il Catania, che per l’occasione indosserà una maglia con logo celebrativo per i settant’anni di storia, avrà dal lato suo uno stadio che tornerà finalmente a riempirsi. Previsti circa diecimila spettatori al “Massimino”.

Gabriele Indelicato

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Gravina: “I calendari di serie C slitteranno” https://t.co/qTEhAFol5H
Catania_Channel Tommasi (Aic): “La Serie B prenda esempio dalla Lega Pro” https://t.co/7NVmrJW729
Catania_Channel Ecco chi è Andrea Esposito, il nuovo acquisto del Catania | Catanista https://t.co/FAoGT1YKSr
Follow Catania_Channel on Twitter