IL CATANIA FEMMINILE RINUNCIA ALLA B

received_10212052411657872

Dalle stelle alle stalle. In poco più di un mese, si è infranto così il sogno del Catania femminile. Dopo aver raggiunto la promozione in Serie B grazie ad un vero e proprio miracolo sportivo, la società ha recentemente annunciato che non prenderà parte al torneo a causa di insufficienza di risorse economiche necessarie per completare l’iter di iscrizione e dare vita ad un organico in grado di competere a tali livelli. A nulla sono valse le richieste di aiuto rivolte a sponsor e istituzioni.

Una situazione di caos da cui, inoltre, sono scaturite le dimissioni del presidente Giuseppe Rapisarda, in carica dallo scorso 24 Maggio, con la conseguente restaurazione del vecchio assetto societario. Una diaspora che pone non pochi interrogativi sul futuro.

Quel che al momento sembra certo è che il Catania femminile ripartirà nuovamente dalla Serie C. Regna incertezza, invece, su quelle che saranno le potenzialità e le ambizioni di chi avrà il compito di dare nuova vita ad un sogno svanito in maniera fin troppo repentina.

Antonio Longo

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Catania, attento al dato: se l'Akragas passa in svantaggio... | Catanista https://t.co/q2Y7G6sBhh
Catania_Channel Amarcord – Quel derby di Sicilia con Lo Monaco al Palermo… https://t.co/XsKJuOJ5LP
Catania_Channel NewsCatania – Catania, Akragas bestia nera in campionato: i numeri https://t.co/gPpLXtRtU7
Follow Catania_Channel on Twitter