CATANIA, CONTRO IL FANALINO DI CODA VIETATO SBAGLIARE

catania

Ripartire dopo la pesante sconfitta di Foggia e battere la Lupa Castelli Romani. Progetto chiaro nelle menti dei giocatori del Catania, chiamati a dare segnali di ripresa dopo la batosta subita lunedì sera allo “Zaccheria”. Contro la squadra del presidente Marco Amelia, fanalino di coda del Girone C con appena 8 punti in classifica, vietato a sbagliare, soprattutto per dare uno strappo decisivo e allungare sulla zona play-out. I rossazzurri, domani, non potranno contare però sull’apporto del “Massimino”, che si preannuncia spoglio e privo di passione come non mai. A mancare sarà specialmente la Curva Nord, con gli ultras etnei che saranno protagonisti di un torneo di calcetto nei campetti antistanti lo stadio, a mo’ di protesta nei confronti di società e proprietà.

La squadra di Moriero cercherà comunque di portare a casa un risultato analogo a quello della gara d’andata, quando a decidere la sfida in terra laziale fu una doppietta di Caetano Calil tra primo e secondo tempo. Proprio l’attaccante brasiliano tornerà domani a guidare l’attacco etneo, rientrando così a disposizione dopo il turno di stop che gli aveva impedito di prendere parte alla – sventurata – trasferta pugliese. Sempre in ottica formazione, rientrerà dal primo minuto anche Francesco Bombagi, che andrà a ricomporre così il terzetto di trequartisti assieme a Russotto e Falcone. Attenzione inoltre al recupero di Gianvito Plasmati, pronto a dare una mano nel caso ce ne fosse bisogno a partita in corso. In difesa, fuori Bergamelli per squalifica, al suo posto verosimilmente ci sarà Stefano Ferrario. A centrocampo, invece, out Musacci per infortunio, con Di Cecco e Castiglia in vantaggio per  guidare nuovamente la mediana etnea.

Il tempo per le parole è giunto quasi al termine, la palla poi passerà al giudice che non sbaglia mai: il campo. Catania a caccia dei 3 punti, la salvezza chiama!

Queste le probabili formazioni della sfida del “Massimino”:

Catania (4-2-3-1): Liverani, Garufo, Ferrario, Bastrini, Nunzella; Di Cecco, Castiglia: Russotto, Bombagi, Falcone, Calil all.Moriero

Lupa Castelli Romani (3-5-2): Tassi; Rosato, Aquaro, Di Bella; De Gol, Scicchitano, Maiorano, Falasca, Colantoni; Rossetti, Mastropietro all.Palazzi

Daniele D’Alessandro

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Lo Monaco: “Mercato? Siamo vigili, se serve pronti a intervenire” https://t.co/AJ3fo0vd5R
Catania_Channel Catania – Controlli a pullman di tifosi lucani: trovate mazze e martelli, un arresto https://t.co/4sBIa9vdHu
Catania_Channel Statistiche – 2 punti a partita la media del Catania di Lucarelli https://t.co/KTNSAtgjcX
Follow Catania_Channel on Twitter