CATANIA: CIAO PISSERI, ANCHE SE…

FB_IMG_1488875758652

Tante ombre e poche luci. Si riassume così la stagione del Catania formato 2016/2017. In particolare, tra le note liete, spicca su tutti il nome di Matteo Pisseri.

Il portiere emiliano, infatti, è stato all’unanimità riconosciuto come l’uomo di miglior rendimento tra le fila rossazzurre. Prestazioni di altissimo livello che, in non poche occasioni, hanno salvato la squadra da possibili disfatte. Inevitabili, pertanto, le sirene di mercato provenienti da club di categoria superiore, per lo più appartenenti alla massima serie.

In primis il Sassuolo, accreditato come società maggiormente interessata all’estremo difensore. Il Catania, dal canto suo, potrebbe individuare in Pisseri un’importante occasione di plusvalenza utile a rimettere a posto la non facile situazione finanziaria e, nello stesso tempo, imbastire un progetto tecnico vincente.

Da non sottovalutare, tuttavia, una seconda opzione che vedrebbe il portiere acquistato da un club della massima serie, ma lasciato un altro anno in prestito alle pendici dell’Etna. D’altra parte, i suoi 25 anni, certamente non tanti per il ruolo di estremo difensore, fanno presagire ulteriori margini di miglioramento. E Catania, in tal senso potrebbe ancora una volta essere la piazza giusta.

(Fonte foto: calciocatania.it)

Antonio Longo

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Playout – Weekend di verdetti in Lega Pro https://t.co/LRqhoMl7xa
Catania_Channel Le Siciliane – Alessi (Akragas): “Tutti insieme verso il sogno chiamato salvezza” https://t.co/FYcbAy5cBX
Catania_Channel Torre del Grifo – Domani gara a porte aperte per l’Under 15 di Mascara https://t.co/W1ZQ4890rb
Follow Catania_Channel on Twitter