BATTERE IL MONOPOLI E SPERARE IN BUONE NOTIZIE DAL “MASSIMINO”!

FB_IMG_1516814414856

Domenica 18 febbraio 2018, allo stadio Vito Simone Veneziani, il Catania affronterà il Monopoli. Una trasferta insidiosa per i rossazzurri visto l’ottimo ruolino di marcia dei biancoverdi, reduci dalla vittoria nel derby contro la Fidelis Andria per 2-0, imbattuti in campionato dallo scorso 23 dicembre e che in casa non perdono dal lontano 25 novembre. Sarà una gara importantissima per la formazione allenata da mister Lucarelli. Dopo l’ennesimo passo falso fra le mura amiche, 2-2 contro il Cosenza, il Catania dovrà rispondere positivamente, sia nelle prestazione che nel risultato. Il match in terra pugliese si disputerà in concomitanza con quello in terra siciliana del Lecce, che andrà a far visita alla Sicula Leonzio.

I 6 punti che dividono la compagine etnea da quella salentina sono tanti, ma non sono incolmabili. Infatti durante l’ultimo turno infrasettimanale di Coppa Italia di Serie C, proprio il Cosenza è riuscito ad espugnare il Via del Mare, confermando che, seppur forte, questo Lecce non è imbattibile anche in casa, dove ancora in campionato non ha avuto una battuta d’arresto.  Sarà la partita giusta per riscattare la prestazione della scorsa settimana, sia per la squadra che per il mister. Dopo le dichiarazioni post-Cosenza, Lucarelli, messo a tacere dal direttore Lo Monaco con un perentorio silenzio stampa, deve dimostrare che il Catania lotterà fino alla fine. Facendo valere le doti in trasferta di una formazione che, numeri in mano, è da record.

25 punti lontano da casa non sono mai frutto di casualità. Ripartire dal secondo tempo di Catania Cosenza è d’obbligo. Il bilancio del Catania in terra pugliese durante questa stagione è di sette punti conquistati in tre partite disputate. Il Monopoli ha pareggiato quattro partite su quattro ogni qual volta si è presentata allo stadio “Veneziani” una formazione siciliana.

Mister Scienza, per la partita di domenica, dovrà fare i conti con l’assenza di Sarao. L’attaccante biancoverde non sarà del match a causa della squalifica rimediata durante l’ultimo incontro di campionato. L’attacco del Monopoli tuttavia sarà guidato da Monchi, capocannoniere della squadra pugliese con 8 reti in campionato all’attivo. Il tecnico di casa però potrà contare sui fondamentali recuperi di Salvemini e Benassi, che saranno della partita. Mister Lucarelli invece ha tutto il gruppo a disposizione, eccezion fatta per Russotto e Caccavallo. Dagli ultimi allenamenti in casa Catania, Lucarelli sembra voler confermare la formazione che ha affrontato la scorsa settimana il Cosenza. La riconferma per Barisic, unica nota lieta dell’ultimo incontro, sembra scontata. Cosi come sembra scontato l’utilizzo del 3-5-2, con Curiale affiancato da un Ripa apparso davvero in gran forma nelle ultime settimane.

La rifinitura pre-match potrebbe svelare però ancora delle sorprese, almeno nella disposizione in campo dei rossazzurri.

Queste le probabili formazioni:

Monopoli (3-5-2): Bardini; Ferrara, Bacchetti, Mercadante; Rota (Longo), Zampa, Scoppa, Sounas, Donnarumma; Salvemini, Genchi. All.G.Scienza

Catania (3-5-2): Pisseri; Aya, Tedeschi, Bogdan; Barisic, Biagianti, Lodi, Rizzo (Fornito), Marchese (Porcino); Ripa, Curiale. All.C.Lucarelli

(Fonte foto: calciocatania.it)

Ugo Zinna

 

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Brescia, Cellino: “Massimo appoggio a Fabbricini” https://t.co/O5m0CNUQsV
Catania_Channel Gazzetta – Catania, settanta giorni di allenamento in attesa di un campionato https://t.co/icdWFYkHMD
Catania_Channel Salta anche Matera-Catania: attenzione però alla quarta giornata | Catanista https://t.co/7fQUxXMfpb
Follow Catania_Channel on Twitter