L’ALLENATORE CHE VERRÀ. NOI CREDIBILI E SEMPRE A TESTA ALTA!

lucarelli-cozza-misterx

Francesco Cozza è il nuovo allenatore del Taranto. All’indomani dell’ufficialità che interessa in prima persona l’ex fantasista della Reggina – che, dunque, rimarrà ad allenare in Serie D (pare difficile un ripescaggio dei pugliesi) – ci preme puntualizzare alcune cose relativamente alla vicenda che ha visto protagonista l’ex tecnico della Sicula Leonzio.

Questa testata, prima di tutto rispettabile, sempre impegnata al seguito delle attività della squadra e del sodalizio rossazzurri, innanzitutto ammette candidamente, senza aver alcun motivo di nascondersi dietro i paraventi, che la notizia in anteprima lanciata e che dava Cozza quale prossimo allenatore del Calcio Catania non ha trovato fondamento. Per dirla in gergo mediatico, non ci abbiamo preso! Niente di strano o nessuna situazione ai limiti dell’imbarazzo o del ridicolo (come tanti buontemponi e “giudici tuttocratici” da tastiera hanno definito) se si opera in un terreno a volte impervio come quello dell’informazione sportiva. In quest’ambito gli “scoop” si fanno e le anteprime si lanciano: spesso trovano conferma (come tante volte è successo a noi di cataniachannel.com, non ultimo il caso della conferma in anteprima, all’inizio della scorsa estate, di Pino Rigoli quale allenatore rossazzurro, lanciata con oltre 20 giorni d’anticipo e poi confermata, n.d.r.), altre volte, invece, non vanno a buon fine. Si chiama attività giornalistica, in cui le fonti, di certo, vanno prima di tutto approfondite ed eventualmente confermate. Ma è pur sempre “una gara” a chi riesce a centrare la soffiata corretta e dare per primi la notizia!

Le nostre fonti, relative all’accordo di Ciccio Cozza col Catania per le prossime stagioni, erano piuttosto attendibili e da più parti arrivavano conferme su tale possibilità. Anche a Reggio Calabria, città che ha adottato Cozza durante la sua carriera agonistica, tanti colleghi giornalisti e “padri putativi” dello stesso Cozza erano convinti, per non dire certi, che il matrimonio Cozza-Catania s’aveva da fare! Evidentemente, non tutti i tasselli erano al loro posto, l’accordo non c’è stato e oggi Ciccio Cozza è la nuova guida tecnica del Taranto, dopo aver concluso una stagione trionfale in quel di Lentini.

La credibilità e la concretezza di questa testata non viene intaccata minimamente da questa vicenda, checché ne dicano coloro i quali (e sono tanti…) sono bravi a giudicare il lavoro altrui, senza nemmeno provare a dare autonomamente una notizia. Beh certo, è facile stare sempre in equilibrio, nascondendosi! Ma il lavoro giornalistico non si fa così, a nostro avviso. Non facciamo sensazionalismo, non vendiamo fumo: rimandiamo le critiche negative e non costruttive al mittente!

Un’ultima nota la rivolgiamo al direttore generale del Calcio Catania, Pietro Lo Monaco. Uomo di indiscusso valore in quota dirigenziale, amministratore di livello che sta rimettendo in sesto le casse rossazzurre. Ribadiamo il plauso nei suoi confronti, come già fatto altre volte su queste pagine. Consigliamo, però, all’a.d. etneo di continuare a preoccuparsi, come bene sta facendo, delle problematiche extra campo che interessano il club rossazzurro, in primo luogo la scottante e scomoda vicenda Rinaudo con lo Sporting Lisbona. Di non semplice e chiara risoluzione! Non deve ergersi per forza a giudice assoluto e insegnare a noi giornalisti come si svolge il mestiere e come va portata avanti tale attività. Lo ringraziamo, ma per certi versi decliniamo le frecciate e le sue “fervide dichiarazioni!

Adesso sotto a chi tocca. Cristiano Lucarelli? O più concretamente un “Mister X” che spiazzerà tutti e di cui solo Pietro Lo Monaco conosce l’identità?

Francesco Ricca

Redazione Catania Channel

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Catania, attento al dato: se l'Akragas passa in svantaggio... | Catanista https://t.co/q2Y7G6sBhh
Catania_Channel Amarcord – Quel derby di Sicilia con Lo Monaco al Palermo… https://t.co/XsKJuOJ5LP
Catania_Channel NewsCatania – Catania, Akragas bestia nera in campionato: i numeri https://t.co/gPpLXtRtU7
Follow Catania_Channel on Twitter