A Chiavari spareggio salvezza

image_gallery (1)

Il Catania non può più sbagliare, in palio vi è una fetta importantissima di salvezza. Già, salvezza. Suona strano per chi ad inizio campionato era stato etichettato come assoluto favorito per la promozione finale in Serie A e adesso, invece, si trova obbligato a fare punti in quel di Chiavari per allontanarsi dal terribile spettro della Lega Pro.

I ‘rossazzurri’ di Dario Marcolin non possono più accontentarsi e in Liguria dovranno osare di più, sfruttando anche il delicato momento degli avversari, travolti dagli eventi in questi ultimi giorni. Se la Procura Federale ha infatti aperto un’inchiesta su quanto accaduto durante la partita di Frosinone – ricorderete la vicenda del bigliettino ritrovato sulla panchina dell’Entella riportante l’esito esatto finale della gara -, a complicare ancor di più i piani della società biancoazzurra ci si è messo anche l’arresto in settimana del presidente Antonio Gozzi, accusato di tangenti in Congo

Per ciò che attiene alle formazioni che scenderanno in campo, Marcolin dovrà fare a meno ancora una volta di Del Prete, Belmonte, Coppola e Martinho, infortunati e non convocati. Il trainer etneo dovrebbe riproporre il 3-4-1-2 con Parisi riconfermato sull’out di destra e Rinaudo di ritorno in mezzo al campo in coppia con Sciaudone. Unico dubbio è quello su chi affiancherà Rosina e Calaiò nel reparto avanzato: Castro sembra in vantaggio su Maniero.

In casa Entella, Prina è costretto a rinunciare al suo attaccante di riferimento, Ferdinando Sforzini, punito per squalifica dal giudice sportivo. Al suo posto dovrebbe giocare uno tra Lanini e Mazzarani, con Cutolo e Masucci a completare il reparto d’attacco. Per il resto, l’Entella dovrebbe scendere in campo con il solito 4-3-3,che tanto bene sta facendo in queste ultime giornate.

 

Ecco le probabili formazioni:

 

Entella (4-3-3): Paroni; Belli, Cesar, Ligi, Iacoponi; Volpe, Di       Tacchio, Botta; Masucci, Cutolo, Lanini (Mazzarani). All. Prina.

 

Catania (3-4-1-2): Gillet; Capuano, Ceccarelli, Schiavi; Parisi, Sciaudone, Rinaudo, Mazzotta; Rosina, Castro, Calaiò. All. Marcolin.

 

(Foto: Lega Serie B)

 

Daniele D’Alessandro

Tags

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Paganese, numeri da serie D. Contro il Catania, nulla da perdere https://t.co/Tm8TPnEhUX
Catania_Channel La Sicilia – Catania, Marotta e Curiale in campo dall’inizio https://t.co/IKQVOcoE6x
Catania_Channel Pre-Match: Catania, contro la Paganese vietato abbassare la guardia - https://t.co/4qAtgzGT50 https://t.co/0xevxQzDZm
Follow Catania_Channel on Twitter