-4 ALL’ESORDIO CONTRO LA SICULA: PRESENTATI STAMANE CURIALE, BOGDAN ED ESPOSITO

conferenza curiale plm bogdan esposito

Il Catania si avvicina a grandi passi all’esordio stagionale. Domenica sera, infatti, i rossazzurri saranno di scena al “Massimino” per la gara di Coppa Italia Serie C contro la Sicula Leonzio dell’ex Pino Rigoli. Gli uomini di Lucarelli continuano a lavorare sodo a Torre del Grifo, tra amichevoli (l’ultima delle quali vinta contro i pari categoria della Reggina) e sedute di allenamento particolarmente faticose e pesanti.

Stamane, intanto, nel quartier generale rossazzurro sono stati presentati altri tre dei nuovi acquisti arrivati in questa focosa estate di mercato. Trattasi di Davis Curiale, Luka Bogdan e Mirko Esposito, accompagnati in sala stampa immancabilmente dall’amministratore delegato etneo Pietro Lo Monaco. “C’era stata la possibilità di venire qui già a dicembre, ma il Trapani disse no – le parole a sorpresa dell’ex attaccante granata – Adesso fortunatamente tutto è stato definito, ho accettato nonostante avessi delle richieste anche dalla B. Credo nella possibilità di disputare una stagione di alto livello, ho scelto questa piazza per rilanciarmi. Nella mia vita non c’è mai stato nulla di scontato, a 14 anni ho visto morire mio padre in un incidente e mi sono caricato sulle mie spalle tutta la famiglia”.  Poche parole, ma tanta determinazione anche per il difensore croato e il laterale destro giunto in prestito dal Crotone, pronti ad iniziare la loro avventura ai piedi del vulcano: “Ringrazio il direttore per avermi dato questa possibilità, voglio andare in B con questa maglia“, le prime dichiarazioni di Bogdan;  sulla stessa lunghezza d’onda il giovane Esposito: “Spero di ripagare la fiducia della società con le prestazioni sul campo, qui ho trovato un gruppo maturo e composto da uomini veri“.

Nelle ultime ore, il tema centrale resta sempre lo stesso: arriverà l‘attaccante “gollifero” alle falde dell’Etna? Il “direttore” ha parlato anche e soprattutto di questo, chiudendo forse ogni porta: “Al 99% i giochi sono fatti, la nostra rosa è completa e anzi diversi over resteranno fuori per motivi di lista – ha puntualizzato Lo Monaco – I tre giocatori che presentiamo sono dei ragazzi su cui abbiamo puntato molto. Curiale è un giocatore conosciuto e valido che seguivamo da molto tempo, è sempre stato il primo elemento sulla nostra lista, ha tanta rabbia agonistica in corpo. Per Bogdan la trattativa non è stata semplice, ma credo abbia tutte le qualità per affermarsi ad ottimi livelli. Esposito, invece, arriva in prestito dal Crotone e con i rossoblù abbiamo già l’accordo in caso di esito positivo della stagione di proseguire insieme per un altro anno. Vogliamo far bene contro la Sicula Leonzio, realtà in costruzione ed affidata alle sapienti mani di Pino Rigoli. Quello contro di loro sarà un test anche sul lavoro svolto fino ad ora“.

Aumentano così le chances di permanenza a Catania di Demiro Pozzebon, tra i migliori in assoluto finora nel precampionato. Resta da capire, al contrario, il futuro di Caetano Calil, ormai totalmente fuori dai progetti tecnici del club dell’Elefante. Attenzione massima, in ogni caso, alle possibili sorprese, sempre dietro l’angolo nelle ultime settimane di trattative.

(Fonte foto: calciocatania.it)

Daniele D’Alessandro

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Ex – Catania ricordi Leto? Oggi riparte dal campionato degli Emirati Arabi (FOTO) https://t.co/MkHuSyiyz2
Catania_Channel Aya si racconta: “Felice di questa scelta. Vi dico quando incontrai la Juve…” https://t.co/1X7LnK0h2n
Catania_Channel Catania partire subito forte https://t.co/vvtguvbdiE
Follow Catania_Channel on Twitter