-1 A SIRACUSA-CATANIA, RIGOLI: “SIAMO PRONTI PER TUTTO. MERCATO? MANCA ANCORA QUALCOSA”

GN4_DAT_7318938.jpg--lega_pro__catania__ancora_un_successo_nonostante_il_caldo_e_la_leonzio

Ci siamo quasi, manca soltanto un giorno al fischio d’inizio di Siracusa-Catania, infuocato derby di Sicilia valido per il primo turno della Coppa Italia di Lega Pro. Sarà “Elefante” contro “Leone”, rossazzurri contro azzurri. Finalmente si torna a far sul serio per Biagianti e compagni, dopo un precampionato certamente confortante, segnato da ben 6 successi in altrettante amichevoli. Tensione che sale ogni ora di più, per un match parecchio sentito da entrambe le tifoserie.

I due club tornano ad affrontarsi in gara ufficiale dopo 23 anni, esattamente dalla stagione 1992/1993. Precedenti che, comunque, sorridono ai padroni di casa: in 19 incontri al “De Simone”, infatti, ben 9 sono state le vittorie del Siracusa, 6 le affermazioni etnee e 4 i pareggi. Tra i protagonisti più attesi della serata spiccano ovviamente l’allenatore azzurro Andrea Sottil e, soprattutto, Davide Baiocco. Si, proprio lui, ancora guerriero indomabile in mezzo al campo nonostante i 41 anni di età, dopo le mille battaglie vissute con la fascia di capitano al braccio ai piedi del vulcano. Per ciò che concerne la probabile formazione, molto dipenderà dalla risoluzione o meno della intricata questione legata ad Alessandro Rosina. Nel caso in cui, infatti, la faccenda dovesse concludersi positivamente, Pino Rigoli avrà l’opportunità di schierare subito tutti i nuovi acquisti. In caso contrario, invece, largo a molti giovani.

Lo stesso tecnico catanese ha parlato stamane nella conferenza stampa di vigilia a Torre del Grifo, mostrandosi carico per il primo impegno stagionale della sua squadra. Queste le sue parole dinanzi ai cronisti presenti: “Il nostro ritiro è stato importante dal punto di vista del lavoro e dell’impegno – le parole di Rigoli – Pur non essendo riusciti ad effettuare amichevoli di un certo spessore, posso dire che è stato un ritiro da podio. Siamo a un buon punto, considerando che siamo una squadra quasi interamente nuova. Il mercato? Credo che qualcosa manchi ancora, ma di questo se n’è occupa Lo Monaco. Il Siracusa? E’ un avversario abbastanza ostico, vorranno riscattare la sconfitta subita contro l’Akragas. Il loro valore aggiunto, ovviamente, è Davide Baiocco. La prima è sempre la prima, arriviamo bene all’impegno dopo aver affrontato sfide interessanti sotto il profilo tecnico e fisico. La Coppa è sicuramente un appuntamento importante, avremo la massima determinazione. Stiamo vivendo l’attesa con grande serenità, potendo contare su una grande società alle spalle. Siamo molto tranquilli, pronti sia per sabato che per l’inizio del campionato”. Una battuta, infine, sul gruppo e su alcuni singoli: “Gli stranieri si stanno integrando bene, naturalmente ci vuole del tempo affinchè tutti s’inseriscano al 100%, ma stiamo velocizzando questo processo. Drausio? Dal punto di vista fisico è pronto, ma non so se per il tesseramento tutto sia definito. Calil? E’ un calciatore che sa giocare bene al calcio, ha qualità importanti e cercheremo di metterlo nelle migliori condizioni possibili per farlo rendere al massimo. Bergamelli in partenza? Sicuramente non posso dire che sia un elemento fuori dai nostri progetti tecnici, sarei un pazzo se lo facessi. Il valore di Dario è conosciuto, spero che possa restare insieme a noi”.

Il Catania è pronto: rossazzurri in campo a Siracusa per centrare subito un risultato importante. Questa la probabile formazione per l’impegno del “De Simone”: (4-3-3): Pisseri, Nava, Drausio (Mbodj), Bastrini, Djordjevic; Biagianti, Scoppa, Di Cecco (Di Grazia); Russotto, Paolucci, Piscitella. all. Rigoli

Daniele D’Alessandro

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Ufficiale: Scoppa non è più un giocatore del Catania | Catanista https://t.co/OQzmIBe3QW
Catania_Channel MERCATO – Risoluzione per Scoppa https://t.co/VsPV63DVJ8
Catania_Channel Ufficiale, Catania: risoluzione consensuale per Federico Scoppa - ITA Sport Press https://t.co/YyDcpMIVij
Follow Catania_Channel on Twitter